Come fare un messaggio rilassante

I massaggi rilassanti sono un ottimo antidoto per scaricare lo stress e le tensioni accumulate durante la giornata e apportano al nostro corpo e alla nostra mente molteplici benefici. Prendere la piacevole abitudine di sottoporci ad un bel massaggio rilassante contribuirà a farci raggiungere uno stato di benessere interiore, soprattutto se ci si trova in un periodo non proprio sereno.

Recarsi in un centro specializzato per poter godere di un momento di pace e relax non è sempre possibile, visti i mille impegni quotidiani che ci assorbono totalmente, lasciandoci poco tempo.

In questo caso, anche se non siete dei professionisti potete imparare a fare dei massaggi rilassanti, organizzandovi in coppia con il vostro partner, in modo da scambiarvi reciprocamente un bel momento di relax.

È necessario seguire poche e semplici indicazioni per poter realizzare semplici massaggi con gli olii essenziali, che vi permetteranno di combattere lo stress e sciogliere le tensioni.

Come eseguire un massaggio rilassante

Vediamo più nel dettaglio quali sono le principali istruzioni da seguire per realizzare massaggi efficaci, che donino tranquillità e benessere ai vostri cari.

Ambiente

La prima cosa a cui vi consigliamo di prestare attenzione per accrescere lo stato di relax, è creare l’ambientazione giusta:

  • Evitate luci troppo intense, meglio optare per un’illuminazione soffusa, posizionando all’interno della stanza un lampada, che emani una luce non troppo forte, in un angolo.
  • Scegliete una musica di sottofondo, da tenere a volume basso. Il nostro consiglio è scegliere una musica strumentale ed evitare canzoni composte da testo, dal momento che potrebbero distrarre.
  • Per favorire un atmosfera di pace, potete profumare la stanza con candele o incensi profumati.

Occorrente

  • Per eseguire il massaggio utilizzate degli olii essenziali, che permetteranno di far scivolare le mani più facilmente sulla pelle, riattivare più facilmente la circolazione e accrescere la sensazione di benessere.
  • Attrezzatevi con alcuni asciugamani di carta, per rimuovere prontamente l’olio in eccesso.

I movimenti da compiere

  • Una volta fatta sdraiare la persona da massaggiare e scelto l’olio, spalmatelo su tutta la schiena.
  • Iniziate il massaggio partendo dai muscoli del collo eseguendo dei movimenti delicati e lenti, con i pollici e i polpastrelli. Mantenete una pressione costante e non siate frettolosi.

Benefici del massaggio rilassante

I principali effetti positivi che un massaggio rilassante, se eseguito alla giusta intensità, apporterà sul nostro corpo e sulla nostra psiche sono i seguenti:

Pelle più luminosa. L’effetto più visibile è una pelle più bella e più distesa grazie all’eliminazione di tutte le cellule morte.

Riduzione della tensione muscolare. Un massaggio ben praticato, avrà l’effetto di far distendere i muscoli e di sciogliere le tensioni che si accumulano nel corso delle giornata.

Riattivazione del sistema linfatico. Il massaggio agisce sui liquidi in eccesso presenti nell’organismo contribuendo ad eliminare le scorie e le tossine presenti.

Miglioramento dell’umore. Il massaggio favorisce il raggiungimento di uno stato di rilassamento profondo, stimolando da parte del cervello la produzione di endorfine, che migliorano immediatamente il nostro benessere mentale e combattono l’ansia e la tristezza.

Miglioramento della respirazione. Il massaggio se praticato correttamente rilassa i muscoli intercostali e del diaframma, migliorando in questo caso anche la respirazione.

Diminuzione della pressione sanguigna. Un bel massaggio rilassante migliora il funzionamento del sistema cardiocircolatorio contribuendo ad aumentare il livello di ossigenazione nel sangue.